I nostri uffici e partner nel mondo

Promozione delle nuove leve – Teatro / Promozione delle nuove leve – Danza

Séminaire en Avignon

Festival d’Avignon

Bando di concorso

Termine d’inoltro: 15 marzo 2019

unicamente via myprohelvetia

Invia candidatura

Séminaire en Avignon

dal 13 al 21 luglio 2019

al sito internet del Festival d'Avignon

Lanciato nel 2013 in collaborazione con Pro Helvetia, il «Séminaire en Avignon» vuole offrire una piattaforma per approfonditi scambi a livello pratico e teorico alle nuove leve delle arti sceniche. Giovani talenti di diversi Paesi hanno l’opportunità di partecipare a un’intensa settimana di scoperte all’insegna dell’espressione artistica contemporanea proposta nel quadro del Festival. Il programma permette ai partecipanti, affiancati da un coach, di assistere a una grande varietà di spettacoli e di discuterne insieme, di conoscere professionisti del settore europei e del resto del mondo nonché di partecipare a dibattiti con artisti, critici e studiosi delle arti performative invitati al Festival.

Procedura di selezione

Per la Svizzera, il bando di concorso viene pubblicato all’inizio di ogni anno sul sito di Pro Helvetia. Possono candidarsi artisti con un’età massima di 35 anni, professionalmente attivi in modo continuativo in Svizzera nella scena indipendente o istituzionale.

L’iniziativa si rivolge a registi, attori, performer, coreografi e scenografi che abbiano già acquisito prime esperienze professionali con progetti propri. Per partecipare al Seminario, è indispensabile una buona padronanza del francese.

Artisti svizzeri sostenuti

2018: Mélanie Gobet, Arnaud Gonnet, Nicole Morel, Viviane Pavillon

2017: Emilie Blaser, Aude Bourrier, Lucie Eidenbenz, Lukas Stucki

2016: Barbara Falter, Camilla Parini, Martin Roehrich, Magali Tosato, Martina-Sofie Wildberger

2015: Audrey Cavelius, Isis Fahmy, Daniel Hellmann, Valerio Scamuffa, Nina Willimann

2014: Muriel Imbach, Christoph Keller, Markus Kubesch, Cédric Leproust, Anahí Traversi

2013: Ludovic Chazaud, Olivia Csiky Trnka, Cédric Djedje, Alexandre Doublet, Katy Hernan, Jessica Huber, Zofia Klyta-Lacombe, Joël Maillard, Martin Schick

(Foto: Festival d’Avignon © Christophe Raynaud de Lage)