I nostri uffici e partner nel mondo

Nuovi modelli di collaborazione – Cultura ed economia

Realtà virtuale svizzera al Sundance Festival

Sito internet

sundance.org

VR_1 nel programma «Kulturplatz» della SRF del 11.10.2017

vedere il servizio (in tedesco)

Il Sundance Festival di Salt Lake City (Stati Uniti) è il più importante festival indipendente a livello mondiale per il cinema e la realtà virtuale. Grazie al sostegno di Pro Helvetia in partenariato con Dart17 e Swissnex SF, due progetti svizzeri di spicco legati alla realtà virtuale saranno presentati dal 18 al 28 gennaio nel quadro della sezione «New Frontier»:

VR_1 di Gilles Jobin e Artanim


Il rinomato coreografo Gilles Jobin trasforma gli spettatori in danzatori, che, tramite degli avatar, si muovono attraverso un mondo virtuale insieme a ballerini virtuali. Sviluppato sul piano tecnico dalla Artanim, una start-up attiva nel campo della realtà virtuale, questo progetto si è già aggiudicato il premio del pubblico al Festival du nouveau cinéma di Montréal.

Elastic Time di Imverse e Marc Boulos


La start-up del Politecnico federale di Losanna Imverse ha sviluppato una tecnologia che consente di creare uno spazio virtuale a partire da una sola fotografia. Insieme al videoartista e regista svizzero-statunitense Mark Boulos, con «Elastic Time» ha ora creato un documentario immersivo di mixed-reality. Gli spettatori si trasformano in un ologramma di loro stessi e muovono lo spazio e il tempo con le proprie forze.