I nostri uffici e partner nel mondo

La Fondazione

PolARTS: l’arte incontra le scienze polari

Bando di concorso PolARTS

Termine d’inoltro: 30 gennaio 2020

Invia candidatura

Maggiori informazioni (Inglese)

al promemoria

Arts meet Polar Science – Networking & Discussions

Zurigo, 5 dicembre, Cabaret Voltaire

all'evento Facebook

In un mondo contemporaneo complesso, in cui l’arte, la scienza e la tecnologia interagiscono e i processi multidisciplinari assumono un’importanza sempre maggiore per comprendere le sfide della società odierna, la Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia lancia il progetto pilota PolARTS in collaborazione con lo Swiss Polar Institute. La Fondazione compie così un primo passo in direzione di una futura promozione di nuovi modelli di produzione e collaborazione tra arte, tecnologia e scienza.

Quale modello di promozione per attività transdisciplinari, PolARTS offre spazio al connubio tra diverse forme di ricerca e di pratiche esplorative. Oltre a incoraggiare il dialogo e lo scambio di idee tra le scienze polari e le arti, il progetto intende offrire l’opportunità di riflettere sul proprio contesto lavorativo da nuove prospettive inconsuete.

Per una durata di otto mesi, PolARTS promuove un massimo di tre tandem formati da un esperto di scienze polari da un lato e un artista dall’altro. Questi tandem propongono temi e problemi correlati alle regioni polari. I partecipanti al progetto si incontrano per discutere i rispettivi interessi di ricerca e hanno la possibilità di effettuare insieme una spedizione sul terreno nelle regioni polari o in zone montane discoste.

Le persone interessate che non hanno trovato un partner per il tandem sono invitate a partecipare all’incontro di networking «Arts meet Polar Science – Networking & Discussions», in programma il 5 dicembre 2019 al Cabaret Voltaire di Zurigo.