I nostri uffici e partner nel mondo

Promozione prioritaria del jazz

2019 – 2021

Marie Kruttli Trio / Lucia Cadotsch

Marie Kruttli Trio

Sito internet

mariekruttli.com

Discografia

2016 «Running After The Sun» (trio)
2015 «What Do I Miss 2015» (con il suo quintetto newyorkese)
2014 «Kartapousse» (trio)

Carico di energia e pieno di creatività, il trio capitanato dalla pianista romanda Marie Krüttli percorre nuove strade nell’ambito del jazz moderno. La formazione, che comprende anche Lukas Traxel al contrabbasso e Jonathan Barber alla batteria, coniuga ritmi complessi a un suono netto, rimanendo in equilibrio tra malinconia e leggerezza.
Sin dalla sua fondazione nel 2010, a cui a quattro anni di distanza è seguito l’album d’esordio «Kartapousse», il Marie Kruttli Trio non ha convinto solo i critici, ma anche il pubblico di numerosi palcoscenici europei. Dopo un soggiorno musicale a New York, Marie Krüttli, che attualmente vive e lavora a Berlino, è stata insignita del premio Langnau Jazz Nights e del premio ZKB Jazz. Il più recente album «Running After The Sun» ha proseguito questa scia di successi.

 

YouTube

Caricando il video, accetta l'informativa sulla privacy di YouTube.
Scopra di più

Carica video

 


Lucia Cadotsch

Sito internet

luciacadotsch.com

Discografia

2018 Yellow Bird: «Edda Lou» (con band)
2017 Lucia Cadotsch + Speak Low: «Speak Low Renditions»
2016 «Speak Low»

Per lungo tempo, il jazz è stato considerato una prerogativa maschile: con la sua voce inconfondibile, Lucia Cadotsch testimonia però che i tempi sono cambiati. Dimostrando passione e apertura artistica, con il suo vocal jazz reinterpreta le fonti di ispirazione della sua attività creativa e infonde nuova vita ai brani di grandi nomi del jazz come Billie Holiday e Nina Simone. Ne è scaturito l’album «Speak Low», seguito dal remix «Speak Low Renditions», realizzato in collaborazione con musicisti amici. Lo scambio artistico è il filo rosso che attraversa le opere dell’artista, vincitrice del premio ECHO Jazz: dalle sue collaborazioni sono già nati diversi gruppi, tra cui la LIUN + The Science Fiction Band, in cui insieme a Wanja Slavin riunisce universi digitali e analogici, dando così vita a nuove forme di synth pop contemporaneo.
Con il duo Tricko, composto dal pianista e organista britannico Kit Drownes e dalla violoncellista Lucy Railton, si esibisce sotto il nome di «Lucia Cadotsch + Tricko». Questa ricchezza di sfaccettature musicali è possibile soltanto grazie alla sua voce flessibile, caratteristica e pregnante. Come ha affermato «The Guardian», ricordatevi di questo nome: ne sentirete ancora parlare spesso.

 

YouTube

Caricando il video, accetta l'informativa sulla privacy di YouTube.
Scopra di più

Carica video