I nostri uffici e partner nel mondo

Showcase delle arti della scena

Swiss Selection Edinburgh: residenze virtuali

Swiss Virtual Residency 2020

Maggiori informazioni a proposito della Swiss Selection Edinburgh

al nostro dossier

La Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia si è associata a tre rinomati spazi artistici britannici per proporre un programma di «residenza virtuale». Questo agosto, gli artisti svizzeri che parteciperanno a tali residenze avrebbero dovuto presentare i loro lavori all’Edinburgh Festival Fringe nel quadro della Swiss Selection Edinburgh 2020. Come molte altre manifestazioni, questo festival scozzese delle arti della scena è stato però annullato a causa della pandemia del coronavirus. Il programma di residenze offre quindi agli artisti selezionati un’opportunità alternativa per sviluppare le proprie potenzialità e il proprio talento e arricchire il proprio profilo internazionale, anche nell’ottica di future tournée e collaborazioni nel Regno Unito.  

I progetti selezionati sono: 

Ntando Cele e Royal Court

La Royal Court è uno dei più rinomati teatri londinesi che beneficiano di un sostegno pubblico e la principale piattaforma britannica per la drammaturgia contemporanea. Aperto nel 1956, questo palcoscenico ha accolto un gran numero di autrici e autori prestigiosi tra cui Caryl Churchill, Edward Bond, Mark RavenhillRoy Williams, Sarah Kane, Simon Stephens, Tanika Gupta, Alice Birch e molti altriLa Royal Court attribuisce grande importanza alla drammaturgia estera, come testimonia il suo dipartimento internazionale.  

Tramite la sua residenzaNtando Cele intende approfondire alcuni concetti alla base della sua nuova opera «Go Go Othello», e in particolare la mancanza di protagoniste nere nel canone teatraleLa Royal Court la metterà in contatto con il suo team di drammaturghi e con tutta una serie di autori, registi e artisti che hanno lavorato alla Royal Court o che potrebbero contribuire in qualche modo al suo nuovo progetto in fase di elaborazione.

Trân Tran e HOME

Situato nel cuore di Manchester e inaugurato nel 2015, HOME è uno spazio artistico multidisciplinare che collabora con artisti britannici e internazionali e propone una commistione di teatro, danza, cinema e arti visive, con un accento particolare sulle opere sperimentali sul superamento dei limiti convenzionali e tecnologici. La programmazione di HOME offre ampio spazio alla drammaturgia internazionale e accoglie prime di opere teatrali in lingua straniera. Manchester è una delle città culturalmente più vivaci del Regno Unito, con un ampio pubblico per il teatro sperimentale e queerHOME è anche uno dei palcoscenici del Manchester International Festival. 

Trân Tran si rallegra di poter sfruttare la sua residenza per esplorare la nozione di intimità in questo periodo di distanziamento sociale, in particolare in relazione alla sua pièce «HERE & NOW». HOME intende mettere in contatto Trân con elementi chiave del suo tema e artisti che operano a Manchester. 

Alan Alpenfelt e Attenborough Centre for the Creative Arts

L’Attenborough Centre for the Creative Arts di Brighton è uno spazio interdisciplinare situato all’interno del campus dell’Università del Sussex, che si distingue per la sua eccellente programmazione focalizzata su opere innovative e sperimentali, spesso di artisti stranieri. La direttrice artistica Laura McDermott, avendo lavorato come responsabile della programmazione artistica al CERN, ha una passione per la cultura svizzera. L’Attenborough Centre è uno dei palcoscenici principali del Brighton Festival. 

Durante la sua residenzaAlan Alpenfelt prevede di lavorare, insieme all’ingegnera alimentare Luisa Jane Rusconi, all’attrice Anahì Traversi all’artista performativa Camilla Parini, al suo nuovo progetto artistico «Essenz»che si interroga su come richiamare i potenti alle loro responsabilità utilizzando la metafora del cannibalismo e l’idea di mangiare le ingiustizie del mondo. 

Retrospettiva sulla Swiss Selection Edinburgh 2019 con Amber Massie-Blomfield, coordinatrice di progetto

[Video: © Ambasciata di Svizzera nel Regno Unito]