Le nostre sedi nel mondo

Arti visive – Richieste e sostegno

Guida integrale Arti visive

LEGGERE

Pro Helvetia promuove la creazione artistica svizzera nell’ottica di favorirne la varietà e la notorietà sul piano nazionale e internazionale. Sostiene la diffusione della creazione artistica svizzera all’estero, gli scambi culturali all’interno del paese e la mediazione nell’ambito delle arti visive. In quanto fondazione nazionale Pro Helvetia completa l’attività di promozione culturale di cantoni e città e interviene solo a favore di progetti di risonanza sovraregionale o internazionale, concentrandosi in particolare sull’arte contemporanea. Nell’ambito delle arti visive, Pro Helvetia promuove le arti figurative, il design, la fotografia, le arti performative e l’architettura.

Per i progetti che nella loro concezione integrano varie discipline, prendendo in considerazione i nuovi media e tecnologie, si rimanda alla Guida Progetti interdisciplinari.

Per potere beneficiare di un sussidio, i progetti devono

  • presentare chiari riferimenti alla Svizzera;
  • essere d’interesse nazionale;
  • essere accessibili al pubblico;
  • essere finanziati in modo adeguato anche da altri enti pubblici o privati (organizzatori inclusi).

Soddisfatti i criteri? Troverete qui sotto una panoramica di tutto ciò che la divisione Arti visive promuove.

Ciò che sosteniamo: Sfere d’intervento

Contributi per la creazione di opere

Pro Helvetia sussidia la creazione di opere nell’ambito delle arti visive (fra cui performance, nuovi media e fotografia). Gli interventi di sostegno sono rivolti ad artiste e artisti svizzeri il cui lavoro è riconosciuto sul piano sovraregionale. Le artiste e gli artisti devono avere alle spalle un’attività professionale comprovata e la realizzazione di una nuova opera deve costituire un passo decisivo nell’evoluzione di tale attività. La domanda può essere inoltrata solamente dalle artiste e artisti.

Alla versione integrale della guida Arti visive

Manifestazioni in Svizzera e all’estero

Pro Helvetia sostiene gli scambi culturali fra le regioni linguistiche svizzere e con l’estero. La Fondazione sostiene mostre e presentazioni di artiste e artisti svizzeri in istituzioni artistiche rinomate in Svizzera o di istituzioni artistiche estere di risonanza internazionale. Per le mostre si richiede di regola una durata minima di quattro settimane. Le richieste devono essere inoltrate dalle istituzioni culturali o dagli organizzatori. Possono beneficiare di un sussidio

  • le spese di trasporto e di assicurazione;
  • il noleggio di attrezzature;
  • le spese di viaggio;
  • il cachet nel caso di performance;
  • i costi per il materiale di istallazioni artistiche temporanee.

Alla versione integrale della guida Arti visive

Pubblicazioni

Su richiesta di case editrici rinomate svizzere o estere, Pro Helvetia contribuisce alle spese di traduzione e/o di stampa per pubblicazioni tematiche d’importanza nazionale con chiari riferimenti alla realtà storico-artistica svizzera, come anche monografie e cataloghi ragionati su artiste ed artisti svizzeri, qualunque sia la nazionalità dell’autore.

Sono sussidiabili pubblicazioni che

  • contengano un testo sostanziale di storia dell’arte o di critica d’arte;
  • affrontino l’artista e/o il tema tenendo conto delle più recenti acquisizioni scientifiche;
  • contengano un riferimento chiaro e ben documentato alla realtà storico-artistica svizzera;
  • per le monografie: documentino un periodo creativo di circa un decennio.

Maggiori informazioni sul sostegno alle traduzioni

Alla versione integrale della guida Arti visive

Progetti di mediazione

In Svizzera Pro Helvetia sussidia progetti di mediazione che stimolino il pubblico a una riflessione autonoma sull’arte professionale, facilitandogli in tal modo la fruizione di opere o di produzioni artistiche. Possono beneficiare di un sussidio i progetti che col loro approccio innovativo contribuiscano a fare evolvere la prassi della mediazione e abbiano quindi carattere di modello o che coinvolgano diverse regioni linguistiche svizzere.

Alla versione integrale della guida Arti visive

Scambi di sapere

Pro Helvetia sostiene gli scambi di sapere a livello internazionale, concedendo sussidi a specialiste e specialisti che contribuiscono ai contenuti di manifestazioni pubbliche su temi legati all’arte svizzera all’estero. In genere il sussidio è commisurato alle spese di viaggio.

Le richieste devono essere inoltrate dagli organizzatori.

Alla versione integrale della guida Arti visive

Promozione delle nuove leve

Pro Helvetia sostiene le nuove leve principalmente in collaborazione con istituzioni elvetiche o straniere rinomate. Possono beneficiare della promozione artiste e artisti nel primo quinquennio di attività artistica professionale dal termine della formazione o dalla prima presentazione del proprio lavoro in pubblico, il cui spiccato talento lasci presagire una carriera nazionale o internazionale. L’età limite per un sussidio è di 35 anni. Sono sussidiabili progetti che contribuiscano all’inserimento professionale sul piano nazionale e internazionale.

Dossier «Promozione delle nuove leve – Arti visive»

Alla versione integrale della guida Arti visive

Inoltrare una richiesta

myprohelvetia