I nostri uffici e partner nel mondo

Padiglione svizzero a Venezia
Biennale di architettura

Concorso per il Padiglione svizzero 2020

La Biennale di architettura di Venezia è considerata in tutto il mondo una piattaforma fra le più importanti in campo architettonico e urbanistico. Per il Padiglione svizzero della sua 17a edizione, che aprirà i battenti nel maggio 2020, la Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia ha indetto un apposito concorso. Conformemente al regolamento del …

02.11.2018
Biennale di architettura

Freespace – La Svizzera alla Biennale

La 16. Mostra Internazionale di Architettura – la Biennale di Venezia si svolgerà dal 26 maggio al 25 novembre 2018 (Preview: 24 e 25 maggio 2018) ai Giardini, all’Arsenale così come in vari luoghi della città. La mostra principale «FREESPACE» è curata da Yvonne Farrell et Shelley McNamara. Padiglione svizzero La Fondazione svizzera per la cultura …

22.05.2018
Biennale di architettura

Salon Suisse 2018

Il «Salon Suisse» di quest’anno presenta «En marge de l’architecture: Encounters beyond the discipline», di Marcel Bächtiger (storico dell’architettura), Tim Kammasch (teorico della cultura) e Stanislas Zimmermann (architetto), coadiuvati dalla Salonnière locale Laura Tinti. Gli eventi affronteranno l’importanza delle discipline che confinano con l’architettura, come l’arte, il cinema, la letteratura, l’urbanistica e la filosofia. Utilizzando la …

28.03.2018
Ani Vihervaara, Alessandro Bosshard, Li Tavor & Matthew van der Ploeg. © KEYSTONE/Christian Beutler
Biennale di architettura

Svizzera 240: House Tour

Il contributo svizzero alla Biennale di architettura di Venezia è considerato un impegno fra i più importanti nell’ambito della cultura della costruzione contemporanea elvetica. Per la prima volta quest’anno, Pro Helvetia ha selezionato il progetto vincitore tra gli 81 presentati all’apposito concorso. Pro Helvetia e la SIA presentano e discutono il progetto «Svizzera 240: House Tour», …

20.03.2018
Inauguration Salon Suisse 2016
Biennale di Venezia

Verso un’architettura responsabile

« L’Enfer du béton armé » di Hassan Fathy, all’apertura del Salon Suisse. ©Rachele Maistrello « Wake up ! » Fino alla conclusione della Biennale di architettura di Venezia, il Salon Suisse ospita gli incontri organizzati da Leïla el-Wakil. L’architetta e storica dell’arte esorta a una presa di coscienza. Esiste un percorso possibile verso un’architettura …

18.10.2016