I nostri uffici e partner nel mondo

Dossier >

Transdisciplinarità

Photo by Anton Darius adapted by Pro Helvetia communication

Informazioni

Gianna Conrad

Contatto

Informazioni per i media
Contatto


Seraina Rohrer, capo del settore Innovazione & Società, parla delle nuove misure per sostenere progetti transdisciplinari che si confrontano sul piano artistico con le tendenze sociali attuali.

Il mondo si trasforma rapidamente e la sua complessità è in costante aumento. A complemento della promozione suddivisa per discipline, le operatrici e gli operatori artistici e culturali devono avere la possibilità di misurarsi con questi cambiamenti sociali e di recepirli nella loro pratica artistica. La transdisciplinarità offre una chiave d’accesso a processi di trasformazione eterogenei e rappresenta pertanto un elemento cruciale del settore Innovazione & Società. I progetti transdisciplinari creano sinergie e favoriscono il confronto tra schemi mentali, metodi e modi di procedere di diversi ambiti disciplinari. Dall’incontro di prospettive artistiche, tecnologie digitali, discipline estranee all’arte e dibattito scientifico nascono nuove esperienze e conoscenze che richiedono una riflessione critica e devono essere elaborate, in modo da contribuire attivamente a plasmare il futuro.

Les artistes, actrices et acteurs culturels iMaggiori informazioni in merito ai criteri di sostegno si trovano nella nostra Guida per i richiedenti.

Guida per i richiedenti Innovazione & Società


Informazioni

Gianna Conrad

Contatto

L’innovazione ha bisogno di spazi di libertà in cui poter sperimentare. Pro Helvetia offre pertanto l’opportunità a operatrici e operatori artistici e culturali di sviluppare e attuare approcci transdisciplinari, di allacciare contatti a livello nazionale e internazionale e di attirare l’attenzione sul proprio lavoro artistico.

Contributi alla ricerca e alla produzione transdisciplinare

Guida per i richiedenti Innovazione & Società

Rilevanza sociale

Progetti di rilevanza sociale favoriscono il confronto critico e il dibattito su temi di attualità come ad esempio la digitalizzazione, la giustizia sociale e i cambiamenti climatici. Le iniziative sostenute si rivolgono a un pubblico ampio e non solo a un pubblico specialistico.

Innovazione

L’innovazione, intesa in questo contesto come elaborazione di nuove forme di espressione, pone l’accento sulle collaborazioni tra diverse discipline. I progetti innovativi comportano l’introduzione di idee, metodi e processi inediti e sono proiettati verso il futuro. Essi nascono dalla curiosità e dalla disponibilità ad apprendere cose nuove. L’innovazione inoltre non può essere neutrale, ma implica sempre un atteggiamento e una presa di posizione consapevole. Una designer che studiala realizzazione di nuovi materiali insieme a ricercatrici e ricercatori e integrano questa esperienza nella loro pratica artistica costituiscono un possibile esempio di innovazione.

Discipline estranee all’ambito artistico

Per «discipline estranee all’ambito artistico» si intendono tutte quelle discipline che non rientrano nel campo dell’arte, come ad esempio la biologia, la medicina, la tecnologia, la sociologia, l’antropologia ecc.

Discipline (artistiche)

La nozione di «discipline (artistiche)» indica in linea di massima le discipline artistiche sostenute da Pro Helvetia. Tra queste figurano attualmente le arti visive, le arti sceniche, la letteratura, la musica, il design e i media interattivi.

Nuove conoscenze sotto il profilo metodologico e dei contenuti

L’acquisizione di nuove conoscenze sotto il profilo metodologico mira alla scoperta di nuovi metodi, ma anche alla rivisitazione e reinterpretazione di metodi già esistenti. Per quanto riguarda invece il livello contenutistico, l’accento è posto sullo sviluppo di nuovi contenuti e sul confronto approfondito con quelli esistenti.

Carattere inedito

Un progetto vanta un carattere inedito quando propone soluzioni che, nella forma prevista, non hanno precedenti. Progetti che si distinguono per il loro carattere inedito aprono la strada a nuove correnti e tendenze e implicano un elevato grado di iniziativa personale. Come esempi si possono citare l’affermazione del teatro documentario negli anni 1960 o il recente avvento della criptoarte con i suoi non-fungible token.

Manifestazioni che coniugano diverse discipline artistiche

 

Pro Helvetia considera tali le manifestazioni che combinano perlomeno tre diverse discipline artistiche (arti visive, arti sceniche, letteratura, musica, design, media interattivi). Se le discipline coinvolte sono meno di tre, le relative richieste di sostegno devono essere inoltrate alla divisione competente. Rientra ad esempio nella categoria di manifestazioni che coniugano diverse discipline artistiche una manifestazione che coniuga letteratura, design e arti sceniche.

Maggiori informazioni in merito al sostegno a manifestazioni che coniugano diverse discipline artistiche sono disponibili nelle Guide per i richiedenti (cap. 2.2.3, IV).

Transdisciplinarità

I progetti transdisciplinari combinano discipline artistiche e discipline estranee all’arte come ad esempio la biologia, la medicina, la tecnologia, la sociologia, l’antropologia ecc. I progetti transdisciplinari favoriscono il dialogo tra le diverse discipline e ne traggono nuove conoscenze. Per poter beneficiare di un sostegno di Pro Helvetia, di regola i progetti transdisciplinari devono coinvolgere persone di almeno tre discipline (di cui almeno una disciplina estranea all’ambito artistico). Può ad esempio essere considerato tale un progetto che combina arti visive, musica e scienze alimentari.

Maggiori informazioni in merito al sostegno ai progetti transdisciplinari sono disponibili nella Guida per i richiedenti Innovazione & Società (cap. 2.1.1 e 2.2.3, III).

 

Altri dossier