Pro Helvetia
Mosca

Pro Helvetia ha aperto il proprio ufficio di collegamento in Svizzera nel 2017 in seguito al successo del programma triennale «Swiss Made in Russia. Contemporary Cultural Exchanges 2013-2016». Quest’iniziativa ha ospitato circa 1000 eventi culturali in circa 70 città di tutta la Russia e ha contribuito a intensificare gli scambi e promuovere un dialogo aperto tra le attrici e gli attori culturali dei due Paesi. La missione fondamentale di Pro Helvetia è di costruire ponti e agevolare i contatti e il dialogo tra le culture.

Pro Helvetia condanna con la massima fermezza la guerra di aggressione russa contro l’Ucraina. Come risposta immediata alla guerra, Pro Helvetia ha deciso di sospendere il sostegno a tutte le attività pubbliche in Russia e di concentrarsi sulle opportunità di scambio culturale. Allo stesso tempo, è stato deciso di valutare la situazione su base regolare. Il team in situ, la direzione e il Consiglio di fondazione sono in contatto regolare.

Nel novembre 2022, il Consiglio di Fondazione ha deciso di ridurre il mandato dell’ufficio. Da allora è stato promosso solo lo scambio diretto tra artisti e professionisti della cultura sotto forma di residenze o progetti di ricerca.

Nella riunione del 22 novembre 2023, il Consiglio di Fondazione ha deciso che non è più possibile mantenere l’ufficio di Mosca nella sua forma attuale. Nella primavera del 2024, il Consiglio di fondazione discuterà e deciderà le opzioni per il mantenimento dello scambio culturale.

Al momento Pro Helvetia Mosca non sta elaborando nuove domande.

A chi rivolgiamo?

Dove operiamo

Le nostre attività di sostegno


Residenze presso i nostri partner

Si prega di notare che Pro Helvetia Mosca non sta processando candidature per formati di ricerca o per residenze al momento.


Ha domande e desidera parlare con i membri del team?

Il team in breve