Le nostre sedi nel mondo

Musica – Richieste e sostegno

Guida integrale Musica

LEGGERE

Pro Helvetia promuove la creazione musicale svizzera contemporanea nell’ottica di favorirne la varietà e la notorietà sul piano nazionale e internazionale. Sostiene la composizione di opere musicali, la diffusione della creazione musicale all’estero, gli scambi culturali all’interno del Paese e la mediazione in campo musicale. In quanto fondazione nazionale Pro Helvetia completa l’attività di promozione culturale di cantoni e città e interviene solo a favore di progetti di risonanza sovraregionale o internazionale.

Per poter beneficiare di un sussidio i progetti devono inoltre

  • presentare chiari riferimenti alla Svizzera;
  • essere d’interesse nazionale;
  • essere accessibili al pubblico;
  • essere finanziati in modo adeguato anche da altri enti pubblici o privati (organizzatori inclusi).

Soddisfatti i criteri? Troverete qui sotto una panoramica di tutto ciò che la divisione Musica promuove.

Ciò che sosteniamo: Sfere d’intervento

Sussidi per la realizzazione di opere

Pro Helvetia assegna sussidi per la realizzazione di opere a compositrici e compositori svizzeri o a formazioni musicali e gruppi di teatro musicale svizzeri. Vengono sostenute:

  • composizioni di nuove opere (borse di composizione), purché esse vengano eseguite in prima assoluta nell’ambito di festival rinomati o di cicli concertistici importanti. La richiesta è solitamente inoltrata dall’organizzatore;
  • produzioni di supporti sonori nei generi del jazz e del pop. I contributi coprono l’elaborazione di un nuovo repertorio, la registrazione in studio, il mastering e la promozione su scala internazionale. È necessario che una casa discografica garantisca la distribuzione internazionale. Opere prime non possono beneficiare di sussidi. La domanda può essere inoltrata dalla casa discografica o dai musicisti. Il sussidio è assegnato in parte ai musicisti e in parte alla casa discografica responsabile della distribuzione internazionale;
  • produzioni di teatro musicale (produzioni di gruppi indipendenti svizzeri e coproduzioni fra gruppi svizzeri e stranieri). Il sussidio ha come condizione che siano confermate più date di spettacolo in almeno due sedi teatrali riconosciute su scala sovraregionale, di cui almeno una deve essere in Svizzera.

Alla versione integrale della guida Musica

Manifestazioni in Svizzera

Pro Helvetia sostiene:

  • festival o rassegne concertistiche rinomati su scala sovraregionale, nell’ambito dei quali sono programmate delle prime assolute di composizioni svizzere;
  • organizzatori di manifestazioni musicali svizzere che contribuiscano a promuovere gli scambi fra le diverse regioni linguistiche.

Alla versione integrale della guida Musica

Manifestazioni all’estero

Pro Helvetia sostiene:

  • tournée all’estero di gruppi e musicisti elvetici come pure esibizioni nell’ambito di festival o presso enti organizzatori rinomati su scala internazionale, purché una parte cospicua del programma sia costituita da musica svizzera contemporanea. In genere il sussidio è commisurato alle spese di viaggio. Agli organizzatori è richiesta una partecipazione adeguata alle spese locali e ai cachet;
  • ensemble ed organizzatori stranieri per l’esecuzione di opere inedite svizzere, rispettivamente per un programma che pone l’accento sulla musica svizzera contemporanea.

Alla versione integrale della guida Musica

Progetti di mediazione

In Svizzera Pro Helvetia sussidia progetti di mediazione che stimolino il pubblico a una riflessione autonoma sull’arte professionale, facilitandogli in tal modo la fruizione di opere o di produzioni artistiche. Possono beneficiare di un sussidio i progetti che col loro approccio innovativo contribuiscano a fare evolvere la prassi della mediazione e abbiano quindi carattere di modello o che coinvolgano diverse regioni linguistiche svizzere.

Alla versione integrale della guida Musica

Scambi di sapere

Pro Helvetia sostiene gli scambi di sapere a livello internazionale, concedendo sussidi a specialiste e specialisti che contribuiscono ai contenuti di manifestazioni pubbliche su temi legati alla musica svizzera all’estero. In genere il sussidio è commisurato alle spese di viaggio. Le richieste devono essere inoltrate dagli organizzatori.

Pro Helvetia sostiene pubblicazioni che affrontino temi legati alla musica svizzera in un’ottica attuale (cfr. Guida Cultura e Società).

Alla versione integrale della guida Musica

Promozione prioritaria del jazz

Pro Helvetia promuove giovani gruppi jazz svizzeri selezionati con un programma di sostegno triennale, rivolto a formazioni già note su scala sovraregionale che vantano un’esperienza di tournée internazionali e intendono rafforzare la propria visibilità all’estero. Il programma comprende il sostegno di tournée, servizi di coaching e aiuti nell’ambito della promozione.

Alla versione integrale della guida Musica

Promozione delle nuove leve

Pro Helvetia sostiene le nuove leve principalmente in collaborazione con istituzioni elvetiche o straniere di prestigio (enti organizzatori, festival, ecc.). Beneficiano della promozione compositrici e compositori come pure gruppi svizzeri nel primo quinquennio di attività artistica professionale dal termine della formazione o dalla prima presentazione di opere in pubblico, il cui spiccato talento lasci presagire una carriera nazionale o internazionale. L’età limite per un sussidio è di 35 anni. Sono sussidiabili unicamente progetti che contribuiscano all’inserimento professionale sul piano nazionale e internazionale.

Alla versione integrale della guida Musica

Inoltrare una richiesta

myprohelvetia