Su incarico del Consiglio di fondazione, dal 1° giugno 2025 o in data da concordare, cerchiamo una persona per la posizione di

Direttore/trice (100%)

La Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia conta circa 120 collaboratrici e collaboratori in Svizzera e presso sei sedi nel mondo che si impegnano a favore della creazione artistica e culturale contemporanea svizzera. Su mandato della Confederazione, Pro Helvetia con la sua attività di sostegno incoraggia la varietà e la qualità della creazione artistica professionale, favorendone la diffusione, a livello mondiale e promuove le pari opportunità, la sostenibilità e condizioni quadro favorevoli per le operatrici e gli operatori artistici e culturali.

Su incarico del Consiglio di fondazione, dal 1° giugno 2025 o in data da concordare cerchiamo una persona di grande esperienza e capacità dirigenziali, dotata di spirito innovativo e di un’ottima conoscenza della scena artistica e culturale svizzera.


I suoi compiti

  • In veste di direttore/trice della Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia, elabora le basi strategiche del suo operato all’attenzione del Consiglio di fondazione e della Confederazione (messaggio sulla cultura).
  • Si assume la responsabilità dell’attuazione professionale e autonoma dei compiti della Fondazione.
  • Assicura l’ulteriore sviluppo della Fondazione in termini di contenuti, organizzazione e personale garantendone la sua qualità.
  • Rappresenta la Fondazione verso l’esterno ed è responsabile della collaborazione con il Dipartimento federale dell’interno (DFI), l’Ufficio federale della cultura (UFC), i servizi culturali cantonali e cittadini, le organizzazioni culturali e i partner all’estero.
  • Insieme al Comitato direttivo, promuove una cultura dirigenziale coerente e dinamica.

Le sue competenze

Per questa variegata attività, cerchiamo una persona che soddisfi completamente o parzialmente i seguenti requisiti:

  • Dispone di un diploma universitario o di scuola universitaria professionale oppure di una formazione equivalente nonché di un’esperienza in ambito professionale e dirigenziale di successo nel settore culturale.
  • Dimostra una spiccata sensibilità per i processi politici, in particolare sul piano nazionale, e dimestichezza nell’affrontare compiti complessi e conciliare interessi diversi.
  • Vanta un’ampia rete di contatti nella scena culturale svizzera.
  • Si distingue per le sue capacità di analisi, le sue idee innovative e la disinvoltura con cui si esprime in forma orale e scritta.
  • Dimostra doti di leadership con spirito di integrazione, mentalità imprenditoriale, flessibilità e resistenza allo stress ed è a suo agio nell’assumersi delle responsabilità.
  • Ha una marcata consapevolezza per il multilinguismo e la diversità culturale del Paese.
  • Vanta un’ottima padronanza di almeno due lingue ufficiali e dell’inglese.

I suoi vantaggi

  • Ambiente vivace e dinamico di respiro nazionale e internazionale nel campo della politica culturale.
  • Collaboratrici e collaboratori motivati e qualificati.
  • Ampio spazio all’iniziativa e alla responsabilità personali.
  • Luogo di lavoro attrattivo nel centro di Zurigo e possibilità di lavorare in parte da casa.
  • Ottime prestazioni sociali, contributi per la cura dei figli e assegni familiari supplementari.

Luogo di lavoro

Hirschengraben 22
8024 Zurigo


Interessato/a?

iek Institut für emotionale Kompetenz AG è lieto di ricevere il suo dossier di candidatura entro il 3 luglio 2024.

Sono possibili candidature di top sharing.

L’incarico può essere esercitato per un massimo di 10 anni (limitazione della durata del mandato).

Alexandra Feller è volentieri a sua disposizione per eventuali domande:

Alexandra Feller
alexandra.feller@iek.ch
+41 (0)31 333 42 33

iek Institut für emotionale Kompetenz AG

Logo iek