Dal 1° dicembre 2024 o in data da concordare, cerchiamo una persona per la posizione di

Responsabile della divisione Arti sceniche (80-90%)

La Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia conta circa 110 collaboratori e collaboratrici in Svizzera e presso sette sedi nel mondo che si impegnano a favore della creazione artistica e culturale contemporanea svizzera.

Con la nostra attività di sostegno, incoraggiamo la varietà e la qualità della creazione artistica professionale e ne favoriamo la diffusione a livello mondiale. Le pari opportunità e la diversità del personale costituiscono principi fondamentali per Pro Helvetia.


Cosa offriamo

  • Ambiente vivace e dinamico di respiro nazionale e internazionale nel campo della politica culturale
  • Ampio spazio all’iniziativa e alla responsabilità personale
  • Luogo di lavoro attraente nel centro di Zurigo e possibilità di lavorare in parte da casa
  • Ottime prestazioni sociali, contributi per l’accudimento dei figli e assegni familiari supplementari
  • 31 giorni di vacanza (dall’età di 50 anni, 5 giorni supplementari)
  • Disponibilità della Fondazione ad abbattere barriere e a rendere accessibili i posti di lavoro

I suoi compiti

A capo di un team di quattro persone e di uno/a stagista, si occupa della conduzione della divisione sotto il profilo tematico e operativo.

Tra i suoi compiti principali figurano:

  • direzione del personale, rispetto dei budget e controllo dei processi
  • evadere richieste di sussidi, preparare e dirigere riunioni di giurie, garantire il trattamento coerente delle richieste di sussidi
  • definire e attuare strategie e misure di sostegno per tutti gli ambiti delle arti sceniche
  • elaborare piani e obiettivi di efficacia, pianificare e attuare misure di promozione in Svizzera e all’estero
  • valutazione delle attività di promozione e verifica della loro efficacia
  • scambi e collaborazione con le sedi nel mondo della Fondazione come pure con organizzazioni partner e reti in Svizzera e all’estero
  • collaborare a iniziative trasversali della Fondazione
  • coltivare il dialogo con la scena artistica delle arti sceniche
  • rappresentare la Fondazione nei confronti dei partner settoriali (organizzatori, associazioni, città, cantoni ecc.)

Il suo profilo

Per questo incarico impegnativo e variegato, cerchiamo una persona dinamica che soddisfi i seguenti requisiti:

  • diploma universitario pertinente, formazione equivalente o esperienza professionale
  • pluriennale esperienza lavorativa nell’ambito delle arti sceniche con funzioni dirigenziali
  • conoscenze approfondite della scena coreica e teatrale svizzera e internazionale
  • esperienze nell’ambito della promozione e della politica culturale e conoscenza del sistema di promozione culturale svizzero
  • capacità di pensare in maniera strategica, innovativa e trasversale
  • si esprime con disinvoltura in forma orale e scritta e vanta un’ottima padronanza di almeno due lingue ufficiali (tedesco e francese: livello C1) e dell’inglese (livello C1).

La sua candidatura

Saremo lieti di ricevere la sua candidatura entro il 12 maggio 2024 all’indirizzo

Oltre al suo CV, la preghiamo di inviarci una lettera o un video (di circa 90 secondi, con link nel CV) di motivazione con le sue esperienze precedenti. Se disponibili, alleghi anche gli attestati relativi alla sua formazione e alle sue esperienze lavorative (diplomi, certificati/attestati di lavoro e referenze). Per motivi di protezione dei dati, si prega di non includere dati personali di terzi nel testo dell’e-mail (si prega di includere le referenze come allegato/nel CV). Percorsi di formazione non formali o informali saranno presi in considerazione.

Questo incarico può essere esercitato per un massimo di 10 anni (limitazione della durata del mandato).

Marion Lautner (Risorse umane, T+41 44 267 71 41) è volentieri a sua disposizione per eventuali domande.

Prima di inviare la sua candidatura, la invitiamo a leggere le nostre norme sulla protezione dei dati personali.