Dal 1° settembre 2024 o in data da concordare, cerchiamo una persona per la posizione di

Stagista per 6-9 mesi (60-80%) con focus sulla collaborazione internazionale di Pro Helvetia

La Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia conta circa 110 collaboratori e collaboratrici in Svizzera e presso sette sedi nel mondo che si impegnano a favore della creazione artistica e culturale contemporanea svizzera.

Con la nostra attività di sostegno, incoraggiamo la varietà e la qualità della creazione artistica professionale e ne favoriamo la diffusione a livello mondiale. Le pari opportunità e la diversità del personale costituiscono principi fondamentali per Pro Helvetia.


Cosa offriamo

  • Opportunità di familiarizzare con i processi di una fondazione nazionale per la promozione della cultura attiva anche a livello internazionale
  • Compiti in un contesto svizzero e internazionale plurilingue legato alla politica culturale
  • Possibilità di confrontarsi con un’ampia gamma di temi stimolanti e innovativi di respiro globale e di entrare in contatto con il settore della promozione culturale
  • Opportunità di far parte del dinamico team plurilingue del settore Rete globale & Affari internazionali
  • Retribuzione commisurata ai parametri dell’Amministrazione federale: CHF 2’560.- al mese per un grado di impiego dell’80% e tredicesima mensilità pro rata, 5 settimane di vacanza all’anno e buone prestazioni sociali (p. es. assegni familiari superiori al minimo legale)
  • Rimborso dell’abbonamento metà-prezzo o contributo all’abbonamento generale pro rata
  • Ambiente di lavoro attraente nel centro di Zurigo
  • Sportello neutrale / consulenza sociale per i collaboratori
  • Disponibilità della Fondazione ad abbattere barriere e a rendere accessibili i posti di lavoro.

I suoi compiti

  • Assistenza nell’organizzazione dei bandi di concorso della Fondazione
  • Supporto nel trattamento delle richieste (residenze, viaggi di ricerca a livello globale ecc.) ed evasione della corrispondenza con i richiedenti
  • Sostegno al settore nella raccolta di informazioni e nel loro adattamento a diversi canali di comunicazione
  • Collaborazione attiva a compiti di ricerca
  • Attività amministrative e assistenza nell’organizzazione di workshop e manifestazioni
  • Pianificazione e coordinamento di temi trasversali

Il suo profilo

  • Dispone di un diploma universitario, preferibilmente negli ambiti disciplinari arte e cultura, storia (dell’arte), scienze politiche, management culturale, relazioni internazionali o economia aziendale, oppure di una formazione equivalente in un settore affine o di esperienze professionali in questi campi.
  • Ha dimestichezza con le mansioni organizzative/amministrative e lavora in modo autonomo, strutturato e affidabile.
  • Dimostra uno spiccato interesse per la creazione culturale contemporanea svizzera, gli affari internazionali e le questioni legate alla politica culturale.
  • Comunica con disinvoltura in forma orale e scritta e dimostra sicurezza nell’espressione scritta (livello C1) in tedesco o francese nonché in inglese. Buone conoscenze di un’ altra lingua ufficiale costituiscono titolo preferenziale.

La sua candidatura

Saremo lieti di ricevere la sua candidatura entro il 23 giugno 2024

Oltre al suo curriculum vitae, la preghiamo di inviarci una lettera o un video (di circa 90 secondi) di motivazione in cui illustra le sue competenze nell’ambito dell’arte e della cultura, degli scambi internazionali/interculturali nonché le sue esperienze precedenti in questi settori. Se disponibili, alleghi anche gli attestati relativi alla sua formazione e alle sue esperienze lavorative (diplomi, certificati/attestati di lavoro e referenze).

Patrizia Kettenbach (Risorse umane, T+41 44 267 71 83) è volentieri a sua disposizione per eventuali domande sul processo di assunzione.

Prima di inviare la sua candidatura, la invitiamo a leggere le nostre norme sulla protezione dei dati personali.