I nostri uffici e partner nel mondo

Città, Cantoni e Pro Helvetia uniti nella promozione della danza e del teatro

Per garantire un sostegno efficace, le città, i Cantoni e Pro Helvetia hanno unito le loro forze e selezionato 15 compagnie coreiche e teatrali indipendenti di fama internazionale, che beneficeranno di un supporto congiunto per i prossimi tre anni. In questo modo tali compagnie possono pianificare la loro attività più a lungo termine, mantenendo comunque la necessaria flessibilità per accettare ingaggi a breve scadenza.

Operando di concerto nel quadro degli «convenzione di sostegno congiunto», città, Cantoni e Pro Helvetia hanno selezionato 15 troupe coreiche e teatrali indipendenti di respiro internazionale, a cui verranno offerte migliori condizioni lavorative grazie alla conclusione di contratti triennali. Con queste convenzioni, valide dal 2015 al 2017, città e Cantoni sosterranno l’esercizio, il lavoro creativo e altre attività delle compagnie su scala locale, regionale e nazionale, mentre i contributi di Pro Helvetia consentiranno lo svolgimento di tournée internazionali.

Grazie agli convenzione di sostegno congiunto, le compagnie possono pianificare il futuro con maggiore tranquillità, mantenendo anche una maggiore flessibilità per ingaggi e progetti a breve termine, per i quali non sarà così necessario avviare ogni volta l’iter per una richiesta di sostegno. Oltre a rafforzare la posizione negoziale delle troupe sul mercato internazionale, ciò incrementa anche il loro margine di autonomia per elaborare nuove produzioni e formati artistici. Mediante tali convenzione, gli enti sovvenzionatori dal canto loro manifestano la propria fiducia nelle qualità artistiche e nelle capacità organizzative delle compagnie.

Uno strumento dimostratosi efficace

Nel corso del 2014, gli organismi pubblici e gli artisti coinvolti hanno esaminato gli convenzione di sostegno congiunto, introdotti nel 2006 per la danza e nel 2012 per il teatro. Il responso è stato inequivocabile: a detta di tutti, questo strumento ha dato buoni risultati e migliorato in misura sostanziale le condizioni di lavoro degli artisti. Di conseguenza, si è deciso di riproporlo anche per il periodo 2015-2017.

Per il triennio 2015-2017, Cantoni, città e Pro Helvetia hanno stipulato convenzione di sostegno congiunto con le seguenti 15 compagnie:

Danza:

Cie 7273 – Laurence Yadi, Nicolas Cantillon; città e Cantone di Ginevra, Pro Helvetia

Cie Alias/Guilherme Botelho; città e Cantone di Ginevra, città di Meyrin, Pro Helvetia

Simone Aughterlony; città e Cantone di Zurigo, Pro Helvetia

Alexandra Bachzetsis; città di Zurigo, Cantoni di Basilea Campagna di Basilea Città, Pro Helvetia

Cie Greffe / Cindy Van Acker; città e Cantone di Ginevra, Pro Helvetia

Cie NeoPost Foofwa; città e Cantone di Ginevra, Pro Helvetia

Cie Gilles Jobin; città e Cantone di Ginevra, Pro Helvetia

La Ribot; città e Cantone di Ginevra, Pro Helvetia

Cie Nicole Seiler; città di Losanna, Canton Vaud, Pro Helvetia

Cie Philippe Saire; città di Losanna, Canton Vaud, Pro Helvetia

Zimmermann & de Perrot; città e Cantone di Zurigo, Pro Helvetia

Teatro:

Cie L’Alakran / Oscar Gómez Mata; città e Cantone di Ginevra, Pro Helvetia

Cie Dreams Come True / Yan Duyvendak; città e Cantone di Ginevra, Pro Helvetia

Cie Numero23Prod / Massimo Furlan; città di Losanna, Canton Vaud, Pro Helvetia

Compagnia Finzi Pasca; città di Lugano, Canton Ticino, Pro Helvetia (conclusione dell’accordo prevista nella primavera del 2015)

Informazioni ai media: Isabel Drews Comunicazione,

Tel. +41 44 267 71 51, idrews@prohelvetia.ch

Comunicato stampa della Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia, dei Cantoni di Basilea Campagna, Basilea Città, Ginevra, Ticino, Vaud e Zurigo e delle città di Ginevra, Losanna, Lugano, Meyrin e Zurigo

Data di pubblicazione: 20.03.2015