I nostri uffici e partner nel mondo

Senza categoria

La direzione di Pro Helvetia è al completo

Oggi il Consiglio di fondazione ha eletto Madeleine Betschart e Murielle Perritaz quali nuovi membri della direzione della Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia. Dal 1° agosto, la cinquantaduenne Madeleine Betschart assumerà la guida del settore Amministrazione e ricoprirà la carica di direttore supplente. La quarantenne Murielle Perritaz dal 1° ottobre sarà invece la nuova responsabile del settore Programmi. La direzione di Pro Helvetia, composta da cinque membri, è così di nuovo al completo.

Madeleine Betschart (1961) è perfettamente bilingue (tedesco-francese). Cresciuta a Zugo, ha studiato archeologia e storia dell’arte all’Università di Zurigo. Finora è stata professionalmente attiva soprattutto nella Svizzera romanda, dove risiede. Dopo aver lavorato per tre anni come vice-archeologa del Canton Giura, nel 1998 ha assunto la guida del Museo Schwab a Bienne, dove si è occupata con successo della riorganizzazione della collezione palafitticola di Friedrich Schwab, trasformandola in uno spazio espositivo di fama internazionale. Nel 2009 è stata designata direttrice dell’Alimentarium di Vevey, per cui ha elaborato un concetto strategico di museo dell’alimentazione del XXI secolo. Dal 2012 è responsabile per lo sviluppo della Fondazione Biblioteca Werner Oechslin di Einsiedeln. Inoltre, dal 2003 al 2012 è stata vicepresidente del Centro nazionale d’informazione per la conservazione dei beni culturali (NIKE). In questa veste ha anche partecipato all’elaborazione della nuova legge sulla promozione della cultura (LPCu) e del Messaggio sulla cultura 2012-2015. Dal 1° agosto Madeleine Betschart sarà la nuova responsabile del settore Amministrazione e assumerà la carica di direttore supplente.

Cresciuta nella regione della Gruyère, Murielle Perritaz (1973) ha organizzato per diversi anni le tournée internazionali della Compagnia di danza di Philippe Saire a Losanna. Dopo aver conseguito il Master in European Cultural Management in Francia, dal 2001 al 2004 ha lavorato per l’ufficio di collegamento di Città del Capo e come specialista della divisione Danza di Pro Helvetia. Quale drammaturga, ha curato in seguito per tre stagioni la programmazione del Theaterhaus Gessnerallee a Zurigo. Dal 2007 ha diretto Reso – rete danza svizzera, istituendone il Segretariato. In tutte queste funzioni ha promosso numerosi progetti di collaborazione e coproduzione in Svizzera e all’estero, facendosi apprezzare per la sua abilità nel curare i contatti con organizzatori, enti e istituzioni. È stata ed è tuttora membro di diversi comitati direttivi, tra cui quelli dell’«international network for contemporary performing arts IETM» e della Scuola universitaria professionale di teatro «La Manufacture» a Losanna. Murielle Perritaz assumerà la guida del settore Programmi dal 1° ottobre 2013.

Informazioni ai media: Sabina Schwarzenbach, Responsabile Comunicazione,

Tel. +41 76 411 55 38, Fax +41 44 267 71 06, sschwarzenbach@prohelvetia.ch

Comunicato stampa della Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia, 21.06.2013