I nostri uffici e partner nel mondo

La più importante fiera internazionale del jazz sceglie la Svizzera quale Paese ospite d’onore dell’edizione 2016

Ieri la fiera «jazzahead!» di Brema, il principale appuntamento internazionale per questo genere musicale, ha comunicato che la Svizzera sarà il paese partner della prossima edizione nel 2016. Per la scena jazzistica elvetica si tratta di un’occasione di visibilità unica. La partecipazione svizzera a Brema sarà curata da Pro Helvetia in collaborazione con la Fondation SUISA e il Sindacato Musica Svizzera (SMS).

La jazzahead! di Brema è considerata la principale fiera internazionale del jazz dagli specialisti di questo ambito. Con oltre 3000 addetti ai lavori e un ricco programma di concerti di musicisti di levatura internazionale, negli ultimi anni si è affermata come il più importante appuntamento per organizzatori, musicisti, case discografiche e altri rappresentanti del settore.

Ogni anno la jazzahead! punta i riflettori su un paese e la sua scena jazz. Come è stato comunicato ieri dagli organizzatori, la prossima edizione dell’evento, che si svolgerà dal 21 al 24 aprile 2016, sarà incentrata sul jazz elvetico. La Svizzera succede così a Spagna, Turchia, Israele, Danimarca e Francia.

Grazie alla varietà stilistica e all’elevato numero di artisti di caratura internazionale, il jazz svizzero assume un ruolo di spicco in Europa. jazzahead! offrirà alla scena svizzera del jazz l’opportunità di presentarsi in tutte le sue sfaccettature. La partecipazione come Paese ospite a Brema è organizzata da Pro Helvetia e dalla Fondation SUISA, che dal 2008 si occupano della presenza svizzera alla fiera, in collaborazione con il Sindacato Musica Svizzera (SMS).

La cultura svizzera alla ribalta a Brema

Oltre alla jazzahead!, a Brema anche un festival culturale di tre settimane che avrà luogo nell’aprile 2016 focalizzerà l’attenzione sulla Svizzera. Il programma della manifestazione, che coinvolgerà tutte le discipline artistiche, verrà elaborato in stretta cooperazione con le istituzioni culturali della città anseatica.

Maggiori dettagli su: www.jazzahead.de

Informazioni ai media: Sabina Schwarzenbach, responsabile Comunicazione,

Tel. +41 44 267 71 39, sschwarzenbach@prohelvetia.ch

Un comunicato comune della Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia, della Fondation SUISA e del Sindacato Musica Svizzera (SMS), 27.04.2015