I nostri uffici e partner nel mondo

Senza categoria

Patti cooperativi di promozione per nove compagnie di danza

Nel 2006 le città, i cantoni e la Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia hanno introdotto per la prima volta uno strumento comune di sostegno al settore coreico: i «patti cooperativi di promozione», ossia accordi triennali destinati a migliorare in forma durevole le condizioni lavorative dei gruppi di danza. Le convenzioni di questo tipo stipulate per il triennio 2009–2011 sono state nove.

Scopo dei patti cooperativi di promozione è evitare alle compagnie di dovere realizzare delle produzioni sotto pressione, consentendo a queste ultime di lavorare in maniera continuativa e di professionalizzare maggiormente le strutture operative. Essendo tenute a realizzare due sole produzioni nel triennio previsto dall’accordo, le compagnie hanno maggiori possibilità di dedicarsi a spettacoli e brevi tournées, diventando quindi più competitive su scala internazionale. Inoltre, gli oneri amministrativi vengono ridotti, gli artisti possono beneficiare di una pianificazione più sicura e hanno più tempo a disposizione per ricerche in vista di nuovi progetti. I patti cooperativi di promozione sono un esito del «Progetto Danza», che su mandato di vari enti (città, cantoni, Pro Helvetia, Ufficio federale della cultura) e di esponenti del settore coreico ha elaborato un vasto piano complessivo per la promozione della danza in Svizzera.

I patti cooperativi di promozione 2009–2011

Firmare un patto cooperativo di promozione significa, per i sovvenzionatori, non solo dimostrare la propria fiducia nel livello artistico e organizzativo delle compagnie interessate ma anche permettere a queste ultime di programmare a lungo termine la propria attività e di realizzarla in condizioni di professionalità per tutte le parti coinvolte.

Le compagnie di danza beneficiarie degli accordi siglati per il triennio 2009–2011 sono:

• Alias Compagnie (Ginevra)

• Cathy Sharp Danse Ensemble (Basilea)

• Compagnie 7273 (Ginevra)

• Compagnie Drift (Zurigo e Friburgo)

• Compagnie Greffe (Ginevra)

• Da Motus! (Friburgo)

• Flamencos en route (Argovia)

• Simone Aughterlony (Zurigo)

• Zimmermann & de Perrot (Zurigo)

Informazioni ai media: Sabina Schwarzenbach, responsabile Comunicazione, tel. +41 44 267 71 39, fax +41 44 267 71 06, sschwarzenbach@prohelvetia.ch

Comunicato stampa della Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia, dei cantoni Argovia, Basilea Campagna, Basilea Città, Friburgo, Ginevra, Zurigo e delle città Baden, Basilea, Friburgo, Ginevra, Meyrin, Zurigo, 30 giugno 2009