I nostri uffici e partner nel mondo

Senza categoria

Primo sostegno di Pro Helvetia alla promozione delle case discografiche

Comunicato stampa del 10.9.2003

La Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia sostiene per la prima volta, con un programma speciale di sussidi, le case discografiche svizzere attive nel jazz. Gli importi assegnati alle quattro etichette Intakt, Tonus, Altri Suoni e For4Ears Records, per un totale di 140 000 franchi, consentiranno di professionalizzare le strutture.

Pro Helvetia, che in precedenza nel campo del jazz e dell’improvvisazione musicale sussidiava la produzione di CD svizzeri, ora passa per la prima volta a sostenere le case discografiche nella loro attività di promozione. Lo scopo è favorire strutture professionali, conservare l’indipendenza delle etichette e migliorare le loro opportunità pubblicitarie; l’aiuto alle case discografiche dovrebbe consentire, in generale, una migliore diffusione del jazz svizzero. Al concorso lanciato da Pro Helvetia hanno partecipato otto etichette elvetiche; i premi, per un importo complessivo di 140 000 franchi, sono stati assegnati ad Intakt (Zurigo), Tonus (Berna), Altri Suoni (Manno, TI) e For4Ears Records (Itingen, BL).

Le case prescelte sono da un lato ditte già affermate, bene introdotte nel ramo e con piani generali convincenti, dall’altro aziende giovani, rampanti, dotate di grandi potenzialità. Intakt viene premiata per il suo profilo chiaro e il suo lavoro continuato, professionale e di alta qualità; interventi mirati futuri dovrebbero colmare certe lacune ancora esistenti sul piano distributivo con la fondazione di un’agenzia, l’invio di una newsletter e la creazione di un ufficio di fundraising. Tonus, etichetta recentissima con precise concezioni musicali ed estetiche, ha un potenziale notevole in termini sia artistici sia di mercato internazionale. Ad Altri Suoni viene riconosciuta l’attività valida e molto impegnativa svolta in campo promozionale (anche e specialmente a livello internazionale), che ora occorre poter consolidare. Nel caso di For4Ears Records, etichetta che gode già di ottima fama internazionale nel settore dell’improvvisazione elettroacustica, un aiuto finanziario servirà a consolidare la presenza all’estero.