I nostri uffici e partner nel mondo

Senza categoria

Pro Helvetia assegna 16 borse di composizione

Comunicato stampa del 15.09.2007

La Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia offre a musiciste e musicisti di tutte le regioni svizzere l’opportunità di creare opere nuove. Sulle 64 candidature pervenute, l’apposito gruppo del Consiglio di fondazione ha scelto 17 progetti, cui verrà assegnato un totale di 172 200 franchi. La gamma delle proposte musicali sussidiate spazia dal quartetto d’archi alla cantata, dal pop track elettronico al teatro musicale. Scopo delle borse di Pro Helvetia è promuovere la composizione professionale svizzera e consentirle di farsi conoscere anche oltre i confini linguistici e nazionali.

Per la terza volta dal 2004, è stato sussidiato anche un progetto che prevede la collaborazione fra il compositore e una compagnia di danza.

Ai fini di un’ampia divulgazione delle opere, la Fondazione svizzera per la cultura coopera con festival e cicli concertistici importanti: cornici di prestigio, cioè, in cui le nuove composizioni hanno buone possibilità di raggiungere il pubblico.

Questo l’elenco degli artisti o gruppi beneficiari delle borse di composizione concesse da Pro Helvetia nel 2007:

Classica

Oscar Bianchi, New York / Parigi

Cantata per gli Stuttgarter Vokalsolisten e per l’Ensemble ictus, Bruxelles

Laurent Mettraux, Courtaman FR

Musica orchestrale per la basel sinfonietta

Andrea Scartazzini, Basilea

Musica orchestrale per la basel sinfonietta

Franz Furrer-Münch, Niederglatt ZH

Brano per Maurice Steger e il suo ensemble

Roland Dahinden, Lucerna

Installazione sonora e concerto con membri del Klangforum viennese al Landesmuseum di Linz

Regina Irman, Winterthur

Brano dedicato a Hildegard von Bingen (musikFabrik Köln; Festival Rümlingen BL 2007)

David Philip Hefti, Zurigo

Concerto per violino (Rahel Cunz) e Ensemble Theater am Gleis, Winterthur

Thomas Kessler, Allschwil BL

Brano per lo slam-poet Saul Williams e quartetto d’archi (Giornate di musica contemporanea 2007, Zurigo)

Michel Roth, Lucerna

Brano per i Basler Madrigalisten e l’Ensemble Phoenix

Katharina Rosenberger, New York

Teatro musicale X (Theaterspektakel, Zurigo; Festival de la Bâtie, Ginevra)

Musica pop/elettronica

Contributo per la realizzazione di un nuovo programma e CD

Tim & Puma Mimi, Zurigo (elettro-pop)

www.timpuma.ch

Fauve, Losanna (pop)

www.fauve.info

Navel, Erschwil SO / Basilea (rock)

www.myspace.com/navelofswitzerland

www.navelband.com

LUMP200, Berna (musica elettronica)

www.aredee.ch

Sthlmaudio Recordings, Ginevra (musica elettronica / minimal techno)

www.sthlm.ch

Simon Gerber, Bernex GE (canzone d’autore)

www.simongerber.ch

Musica e danza

Nik Bärtsch, Zurigo

Musica per il programma in duo «Stereo» con Hideto Heshiki, Dance & Choreography

Nell’ambito del sostegno prioritario al jazz per gli anni 2007-2009, Pro Helvetia sussidia inoltre il jazzista Nik Bärtsch.

Informazioni ai media: Sabina Schwarzenbach, responsabile Comunicazione, tel. +41 44 267 71 39, fax +41 44 267 71 06, sschwarzenbach@prohelvetia.ch

Comunicato stampa della Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia, 18 giugno 2007