I nostri uffici e partner nel mondo

Pro Helvetia presenta la selezione per la quinta serie di quaderni (2002/03) della Collection cahiers d´artistes

Comunicato stampa del 31.01.2003

La Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia ha selezionato diversi artisti svizzeri provenienti dai settori delle arti visive e della danza, presentando le loro opere in un quaderno artistico. Prosegue così la serie di pubblicazioni Collection cahiers d’artistes iniziata nel 1997. Per la prima volta sono presenti anche due artiste ticinesi.

Sono state vagliate una cinquantina di documentazioni e per la nuova serie della Collection cahiers d’artistes sono stati scelti i seguenti artisti:

• Fabienne Berger: coreografia (Losanna)

• Foofwa d’Imobilité: coreografia, performance (Ginevra)

• Valentin Carron: installazioni (Fully)

• Hervé Graumann: installazioni, net art (Conches)

• Patricia Jacomella & Maria Walther: J&W Management Counsulting: performance, installazione (Zugo e Taverne)

• San Keller: azioni (Zurigo)

• Fabric / ch (Patrick Keller, Christophe Guignard, Christian Barski, Stéphane Carion): nuovi media, «architettura digitale» (Losanna)

• Sharyar Nashat: installazioni, video (al momento a Roma)

• Christine Streuli: pittura (Langenthal)