I nostri uffici e partner nel mondo

Senza categoria

Un nuovo repertorio con 33 opere orchestrali svizzere

Un nuovo repertorio di musica sinfonica è in fase di elaborazione sotto la label «Œuvres Suisses»: nel corso dei prossimi tre anni, undici orchestre professionali svizzere si impegneranno a presentare tre prime assolute di opere elvetiche. Lo rende possibile un’iniziativa congiunta dell’Associazione Svizzera delle Orchestre Professionali orchester.ch e di Pro Helvetia. Vi prende parte anche la Società svizzera di radiodiffusione e televisione (SRG SSR), che registrerà le prime di tutte le opere.

In collaborazione con l’Associazione Svizzera delle Orchestre Professionali orchester.ch, la Fondazione svizzera per la cultura imbocca una nuova strada per la promozione delle orchestre: fra il 2014 e il 2016 undici orchestre professionali provenienti dalle varie regioni linguistiche del Paese eseguiranno in prima assoluta tre opere di compositrici e compositori svizzeri. Nei prossimi tre anni, sotto la label «Œuvres Suisses», in Svizzera vedrà così la luce un nuovo repertorio di 33 opere contemporanee per orchestra sinfonica e da camera, un progetto unico a livello internazionale.

In compenso, per l’intera durata del progetto, Pro Helvetia fornirà alle orchestre coinvolte un sostegno dell’ammontare di 50’000 franchi annuali. Le orchestre professionali avranno in questo modo un margine di manovra più ampio per pianificare tournée all’estero, e realizzare progetti di promozione delle nuove leve e di mediazione culturale.

Cofanetto cd «Œuvres Suisses»

Grazie alla collaborazione con la Società svizzera di radiodiffusione e televisione (SRG SSR) le nuove opere saranno fruibili da un pubblico più ampio, anche fuori dalle sale concerti e a livello sovraregionale. La Radiotelevisione svizzera di lingua italiana (RSI), la Radio Télévision Suisse (RTS) e la Schweizer Radio und Fernsehen (SRF) registreranno infatti tutte le prime assolute. Oltre alla radiodiffusione, al termine del progetto si prevede di pubblicare un cofanetto cd con l’insieme delle opere. Questo strumento di promozione consentirà di fare conoscere a livello internazionale la musica contemporanea sinfonica svizzera in modo nuovo.

All’iniziativa collaborano le seguenti orchestre professionali provenienti dalle diverse regioni linguistiche del Paese: Orchestra della Svizzera italiana, Orchestra sinfonica di Berna, Orchestra del Collegium Musicum di Winterthur, Orchestra sinfonica di Lucerna, Orchestra da camera di Losanna, Orchestra della Svizzera romanda, Orchestra sinfonica di Basilea, Orchestra sinfonica di Bienne, Orchestra sinfonica di San Gallo, Orchestra della Tonhalle di Zurigo, Orchestra da camera di Zurigo.

Dopo un’attenta valutazione, le organizzazioni che partecipano al progetto decideranno in quale forma esso potrà essere proseguito.

Informazioni ai media:

Isabel Drews Comunicazione Pro Helvetia,

Tel. +41 44 267 71 51, Fax +41 44 267 71 06, idrews@prohelvetia.ch

Toni J. Krein, presidente di orchester.ch,

Tel. +41 41 390 27 92, Fax +41 31 310 55 09, krein@orchester.ch

Numa Bischof Ullmann, direttore artistico dell’Orchestra sinfonica di Lucerna, vicepresidente di orchester.ch,

Tel. +41 41 226 05 10, Fax +41 41 226 05 20, n.bischof-ullmann@sinfonieorchester.ch

Iso Rechsteiner, responsabile Comunicazione aziendale SRG SSR,

Tel +41 31 350 95 95, Fax +41 31 350 92 57, medienstelle@srgssr.ch

Comunicato stampa congiunto della Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia e dell’Associazione Svizzera delle Orchestre Professionali orchester.ch, 18.06.2013