I nostri uffici e partner nel mondo

Senza categoria

Una «prima» la presentazione della «Collection Cahiers d’Artistes»

Fra le oltre 220 candidature pervenute, per la nuova edizione 2009 della «Collection Cahiers d’Artistes» la Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia ha scelto otto artisti di talento, due dei quali in tandem. Quest’anno per la prima volta, dal 9 al 14 giugno, su invito dell’Ufficio federale della cultura la Fondazione presenterà la propria collana di pubblicazioni nell’ambito degli «Swiss Art Awards», in parallelo ad Art 40 Basel. Su una superficie espositiva di 400 m2 lo strumento promozionale di Pro Helvetia – il «Cahier d’Artiste» – apparirà come una realtà leggibile e sperimentabile in molti modi, e la presentazione della nuova serie 2009 comprenderà anche un confronto visivo con quelle precedenti.

Aspetti artistici e curatoriali, parte culinaria, divulgazione artistica: invitata agli «Swiss Art Awards» dell’Ufficio federale della cultura, quest’anno Pro Helvetia abbina alla sua collana di pubblicazioni «Collection Cahiers d’Artistes» un’iniziativa speciale di divulgazione artistica. Dal 9 al 14 giugno, in concomitanza con la fiera d’arte internazionale Art 40 Basel, nel padiglione 3.2 la Fondazione non solo presenterà l’edizione 2009 della collana ma consentirà ai professionisti del ramo e ai visitatori con interessi artistici di rivivere la storia più che decennale dei «Cahiers».

Presentazione concomitante con Art 40 Basel

In collaborazione con gli artisti Haimo Ganz, Martin Blum e Bruno Steiner, le due mediatrici d’arte Janine Schmutz (della Fondazione Beyeler) e Martina Siegwolf (del Museum für Gegenwartskunst basilese) hanno creato una presentazione che avvicina al pubblico lo strumento promozionale dei «Cahiers d’Artistes», trasformandolo in una realtà cartacea leggibile, sperimentabile e visitabile da molte angolazioni; completano la rassegna videoritratti degli artisti presenti nell’edizione 2009 e un videosaggio sulle edizioni precedenti. Pro Helvetia approfitta dell’occasione per far conoscere meglio la collana in Svizzera e all’estero, ma anche per rendere visibile a un vasto pubblico la propria attività di promozione in materia di arte contemporanea.

Tendenze della giovane arte svizzera

Dal 1997, con la «Collection Cahiers d’Artistes», la Fondazione sostiene giovani talenti delle arti visive che non dispongono ancora di una propria pubblicazione. La collana è uno strumento promozionale che offre a questi artisti promettenti una prima possibilità di documentare il loro lavoro e divulga sia in Svizzera sia all’estero tendenze attuali della realtà artistica svizzera. Con la serie VIII anche quest’anno Pro Helvetia prosegue i suoi interventi ben collaudati in fatto di promozione.

La nuova edizione (serie VIII)

Per la nuova edizione 2009 il Consiglio di fondazione di Pro Helvetia, su proposta di una giuria indipendente, fra le oltre 220 candidature pervenute ne ha scelte sette individuali e una di un tandem artistico, privilegiando nettamente i filoni del disegno e dell’installazione:

  • Les frères Chapuisat (Gregory Chapuisat *1972, Cyril Chapuisat *1976,
    opere nello spazio, disegni, video, installazioni, scultura)
  • Marianne Engel (*1972, fotografia)
  • Franziska Furter (*1972, disegno, scultura, arte oggettuale, installazioni)
  • Aldo Mozzini (*1956, opere nello spazio, arte oggettuale, installazioni)
  • Sladjan Nedeljkovic (*1969, fotografia, video, installazioni)
  • Ana Roldán (*1977, disegno, scultura, installazioni)
  • Francisco Sierra (*1977, disegno, pittura)
  • Marie Velardi (*1977, disegni, installazioni)

I «Cahiers», dal 2006 pubblicati presso le Edizioni Periferia (Lucerna/Poschiavo) e nati dalla collaborazione degli artisti selezionati con il grafico Casper Mangold, affiancano alla presentazione di opere attuali un testo scritto da un noto specialista e dati biografici.

Videoritratti aggiornati degli artisti prescelti sono stati prodotti da Pro Helvetia in collaborazione con Swissinfo e si possono ottenere online: www.swissinfo.ch/eng/front/index.html?siteSect=23501

«Swiss Art Awards» + «Collection Cahiers d’Artistes», in concomitanza con Art 40 Basel: Messeplatz di Basilea (padiglione 3.2), 9–14 giugno 2009, tutti i giorni dalle 10 alle 19, ingresso gratuito.

Informazioni ai media: Sabina Schwarzenbach, responsabile Comunicazione, tel. +41 44 267 71 39, fax +41 44 267 71 06, sschwarzenbach@prohelvetia.ch

Comunicato stampa della Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia, 2 giugno 2009