Design

Emerging Talents: evento di matchmaking in Svizzera

Categoria
Operatore/i con legami con la Svizzera
Termini di candidatura
1 Agosto e 1 Febbraio

Cosa

In ottobre 2024, alcuni designer selezionati avranno l’opportunità di partecipare a un evento di matchmaking della durata di un giorno per incontrare esponenti di spicco del settore, ampliare la propria rete di contatti, trovare nuovi sbocchi commerciali e ottenere riscontri sul proprio lavoro. L’incontro includerà anche un keynote su un tema di attualità.

Per chi

Per Emerging Talents si intendono professioniste e professionisti del design nei primi sette anni dalla conclusione degli studi nel campo del design o dalla registrazione come lavoratori indipendenti, ditta individuale o società.

Criteri di selezione

  • Designer attivi nell’ambito del design di prodotti, mobili, tessili o del service design
  • Spiccato interesse a collaborare con le imprese
  • Carattere innovativo, capacità di rispondere alle esigenze del mercato e approccio sostenibile al design comprovato (a livello sia produttivo che pratico)

si applicano al di là di questi criteri specifici.

Costi finanziati

  • Partecipazione all’evento della durata di un giorno (incluso keynote, pranzo, incontro di matchmaking e aperitivo)
  • Pitch training online durante il quale i partecipanti ottengono suggerimenti e hanno l’opportunità di preparare un pitch deck e di esercitare la loro presentazione in gruppo

Contenuti della richiesta

  • Brevi cenni biografici (inclusi formazione, nazionalità e/o statuto di soggiorno – massimo 500 caratteri con spazi)
  • Portfolio
  • Descrizione degli obiettivi imprenditoriali legati alla partecipazione all’evento

Criteri di esclusione specifici

Non sono sussidiabili:

  • Lavori su commissione e progetti nell’ambito di campagne pubblicitarie
  • Pezzi unici, progetti di artigianato artistico, nuove edizioni, progetti di gallerie
  • Piattaforme di promozione o pubblicazioni

Termini di deposito e periodi di decisione

Inoltro delle richieste possibile da1 Luglio e 1 Gennaio
Termini di candidatura1 Agosto e 1 Febbraio
Comunicazione della decisioneentro 5 settimane dal termine d’inoltro

Informazioni supplementari

  • In collaborazione con Enabling Design Collaborations GmbH
  • La selezione è curata da un gruppo di esperti
  • La data, l’ora e il programma dettagliato verranno comunicato ai designer selezionati
Image by Data Orbit and Lucas Manser

Premesse generali

Introduzione

Pro Helvetia promuove la creazione artistica e culturale professionale contemporanea (escluso il cinema) della Svizzera nell’ottica di favorirne sia la varietà sia la notorietà sul piano nazionale e internazionale. Sostiene la creazione di nuove opere e produzioni artistiche, gli scambi tra le diverse regioni linguistiche della Svizzera, la loro diffusione all’estero e i scambi culturali internazionali. In veste di fondazione nazionale, Pro Helvetia finanzia unicamente progetti di rilevanza sovraregionale o internazionale e completa l’attività di promozione culturale di Cantoni e città.

Pro Helvetia accetta solo candidature complete e presentate nei tempi previsti.

Per poter beneficiare di un sussidio, i progetti devono:

  • presentare chiari riferimenti alla Svizzera
  • essere di rilevanza nazionale
  • usufruire in misura congrua di altri finanziamenti pubblici o privati
  • rispettare/garantire condizioni di lavoro eque

Legame con la Svizzera

Un legame con la Svizzera è dato in particolare se è soddisfatta una delle seguenti condizioni:

  • l’opera o il progetto è creato, sviluppato o realizzato da artiste e artisti e operatrici e operatori culturali che hanno la cittadinanza svizzera o di cui è accertato il domicilio stabile in Svizzera e partecipano regolarmente sul piano artistico a manifestazioni di rilievo in Svizzera.
  • l’opera o il progetto è creato, sviluppato o realizzato da gruppi indipendenti o da istituzioni culturali che hanno il loro luogo di creazione in Svizzera e operano regolarmente a livello pubblico in Svizzera.

Interesse nazionale

Un interesse nazionale è dato in particolare se è soddisfatta una delle seguenti condizioni

  • Artiste e artisti e operatrici e operatori culturali coinvolti nel progetto sono regolarmente in programmazione o presentati in altre regioni linguistiche della Svizzera o all’estero da istituzioni artistiche e culturali riconosciute sul piano sovraregionale, e il progetto in questione ha una risonanza sovraregionale.
  • Il potenziale artistico di un artista o una artista emergente è tale da lasciar presagire una carriera artistica nazionale o internazionale. 
  • Il progetto contribuisce in misura sostanziale allo sviluppo della creazione artistica e culturale nonché alla sua diffusione.
  • Il progetto assume un’importanza sostanziale per lo scambio tra le regioni linguistiche. 

Valutazione contenutistica e qualitativa

Nei limiti delle risorse a sua disposizione, Pro Helvetia sostiene prioritariamente i progetti che maggiormente rispondono ai criteri stabiliti. La Fondazione valuta se il progetto:

  • si distingue in termini di originalità, competenza specialistica e rilevanza sociale e contenutistica.
  • è realizzato in base a standard professionali
  • presenta un rapporto adeguato fra costi ed effetto auspicato
  • lascia presagire un effetto a lungo termine

La Fondazione considera inoltre importanti i seguenti aspetti:

  • Il progetto tiene adeguatamente in considerazione la diversità
  • Il progetto prevede forme di lavoro e di produzione sostenibili e un uso oculato delle risorse

Esclusioni

Pro Helvetia non concede sussidi se:

  • la stessa parte del progetto è sostenuta parallelamente da altri organi della Confederazione (Ufficio federale della cultura, Presenza Svizzera, Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica, Direzione dello sviluppo e della cooperazione, ecc.)
  • il progetto rientra in un percorso scolastico o universitario oppure in una formazione di base o continua (fra cui tesi di dottorato, progetti di diploma, borse universitarie, ecc.)
  • il contributo è destinato a infrastrutture, attrezzature o alle spese di esercizio di istituzioni culturali, archivi, collezioni
  • il progetto non necessita di un sostegno finanziario da parte di Pro Helvetia.

Stato: gennaio 2024